Appello al voto di Marco Cerreto: “Mi rivolgo ai giovani, andate a votare”

Sullo stesso argomento

La mia passione per la politica nasce tra i banchi di scuola e ho sempre voluto mantenere un contatto con il territorio credendo nella comunità che è formata da uomini e donne che hanno bisogno di ideali e di persone che si impegnano a trasformare in azioni le loro esigenze.

La politica nel tempo è cambiata e, spesso, ha allontanato il cittadino che aveva in essa riposto fiducia. E allora il mio appello, non vuole essere l’elencazione di tutto quello che mi onorerei di portare in Parlamento qualora i cittadini decidessero di votarmi, ma si rivolge ai giovani ai quali dico innanzitutto di andare a votare, di avere una visione e di dare fiducia a chi non promette elemosine, a chi non fa della politica solo pura demagogia ma a chi vi dice: conosco le vostre preoccupazioni, le ho avute anche io, conosco ciò di cui avete bisogno, perché anche io ho avuto ed ho bisogno di certezze, ma non ho mai girato le spalle ed ho sempre combattuto perché solo così si potrà essere protagonisti e riscrivere la storia della nostra terra e della nostra Nazione.

Sta per nascere una nuova era che non avrà fine perché composta da persone che credono nel merito e mettono tutti sullo stesso piano. Si parte, si corre e insieme si vince con Giorgia Meloni. Noi siamo pronti!

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Istituto Pollio chiuso per lavori ma aperto per le elezioni: la protesta delle mamme e l’interrogazione di Del Rosso

Dopo la protesta delle mamme degli alunni della scuola di San Benedetto “Generale Pollio” la questione è diventata rilevante: "Sono...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?