Caserta, nomina scrutatori. Castello (Gioventù Nazionale): Anche quest’anno è applicato il Manuale Cencelli

Sullo stesso argomento

“Anche quest’anno a Caserta, in occasione delle imminenti elezioni regionali e referendarie, per la nomina degli gli scrutatori è applicato il ‘Manuale Cencelli’. “ Queste le dichiarazioni del dirigente regionale di Gioventù Nazionale, Gianmichele Castello.

“Il giorno 28 Agosto, in Commissione elettorale, erano presenti i Consiglieri Antonio De Lucia, Nicola Garofalo e Domenico Guida; a presiedere la commissione, invece, era l’Assessore Dora Esposito.

Le persone appena citate hanno nominato 370 scrutatori, più altri 370 per varie ed eventuali sostituzioni.

Esplorando tra i nominativi, si evince che tra i più di seimila iscritti all’albo degli scrutatori, vi siano più di trenta fortunati che oramai da qualche tempo, ogni qualvolta si presenti l’occasione delle elezioni, come per magia o per fortuna vengono nominati scrutatori.

La probabilità che vengano nominate sempre le stesse persone è dello 0.01%, dunque sorge spontanea la domanda: com’è possibile che i nominati siano sempre gli stessi? La fortuna normalmente si dice che sia cieca, ma in tutta questa vicenda sembra vederci benissimo, sempre se di fortuna si tratta” – afferma Gianmichele Castello, che conclude – “Noi di Gioventù Nazionale, chiediamo l’intervento della procura affinché si verifichino gli atti, a garanzia del diritto di tutti gli iscritti nella lista dei possibili scrutatori non sorteggiati, che non sono così ‘fortunati’ “.

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Fatture false per operazioni inesistenti, guerra all’ultimo colpo tra due fratelli imprenditori e costruttori

La Guardia di Finanza di Capua attraverso una serie di controlli mirati scoprì un grosso giro di fatture false...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?