Consiglio di Stato restituisce dignità ai somministrati. Zinzi: “Ospedale di Caserta dia subito attuazione”

Sullo stesso argomento

L’ordinanza del Consiglio di Stato, che accoglie l’istanza cautelare proposta in primo grado da OSS e infermieri somministrati dell’ospedale di Caserta, non solo rappresenta una svolta importante per il loro destino lavorativo, ma restituisce anche dignità a questi operatori sanitari che con professionalità e abnegazione hanno contribuito a garantire in tutti questi anni il raggiungimento dei Livelli essenziali di Assistenza. Adesso l’Azienda ospedaliera sia conseguenziale e ammetta con celerità i ricorrenti alla procedura di stabilizzazione”. Così il consigliere regionale Lega, Gianpiero Zinzi, che da sempre con interrogazioni e proposte è al fianco dei lavoratori precari della Sanità nella battaglia per il riconoscimento delle esperienze e delle competenze maturate negli anni.

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Arrestati coniugi albanesi incensurati, spacciavano cocaina nei comuni della Nazionale Appia

La Squadra Mobile – Sezione Antidroga di Caserta, nell’ambito delle predisposte attività finalizzate alla repressione del fenomeno dello spaccio...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?