Gianmichele Castello, Gioventù Nazionale: “Carlo Marino è un bullo”

Sullo stesso argomento

Carlo Marino è un bullo.” Queste le parole del dirigente di Gioventù Nazionale Gianmichele Castello, che commenta così la vicenda di questa mattina che vede coinvolti il Sindaco ed un gruppo di ragazzi che, durante lo svolgimento del consiglio comunale, hanno esposto silenziosamente dei cartelloni che invitavano alle dimissioni del Sindaco di Caserta, Carlo Marino.

I ragazzi, dopo 46 secondi, sono stati cacciati fuori dalle forze dell’ordine.
La reazione del Sindaco Marino alla provocazione dei giovani casertani nell’esporre dei cartelloni con la scritta #Marinoacasa è stata inconcepibile, ed il commento di un ipotetico compenso per la goliardica protesta è stato assolutamente infamante. Da dirigente giovanile esprimo la mia solidarietà a questi ragazzi, che mossi soltanto dalla grande passione per la politica hanno compiuto un estremo atto d’amore per la Città di Caserta.” aggiunge Castello, che conclude così: “Caro Sindaco Marino, i giovani non devono essere allontanati dalla cosa pubblica, tutt’altro: devono essere invogliati e stimolati a partecipare alla vita politica per rendere un servizio alla collettività e al bene comune, e voi classe politica attuale dovreste essere un esempio positivo ed incoraggiarli, e non tagliarli fuori blindandovi nelle vostre stanze di potere. Faccio ancora i miei complimenti ai ragazzi, ai quali ricordo che: il domani appartiene a noi!”

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Basket Serie B – Siglato l’accordo, Toyota Funari ancora sulle maglie della Juvecaserta

Caserta. La Juvecaserta 2021 e Toyota Funari comunicano di aver rinnovato l’accordo di collaborazione per la prossima stagione sportiva....

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?