Gimmi Cangiano (Fratelli d’Italia): “Emozione unica rappresentare la mia terra”

Sullo stesso argomento

In occasione della presentazione dei candidati di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni politiche del 25 settembre, Gimmi Cangiano, candidato nel collegio uninominale di Aversa, ha affermato: «Quando mi è stato comunicato di essere il candidato di Fratelli d’Italia nel collegio uninominale aversano e del litorale Domizio si è riempito il cuore di gioia, perché poter solo immaginare di rappresentare il mio popolo, la mia terra, in Parlamento per me è stata un’emozione unica e straordinaria.

L’agro aversano e il litorale sono tra le parti più belle della provincia di Caserta, ma sicuramente tra le più complicate, difficile e con più problemi.

La nostra sarà una sfida doppia: quella che parte oggi per vincere il collegio e quella di domani per rappresentarlo. Tante sono le questioni aperte che riguardano questo territorio. Basti pensare che il 90% delle aziende bufaline rientrano nel collegio aversano e del litorale Domizio.

Parliamo di un problema che la Regione ha dimostrato di non essere in grado di risolvere e di gestire e che va messo all’attenzione delle istituzioni nazionali. Oggi il settore bufalino è finito in ginocchio a causa di una normativa cieca e ingiustificabile. Altro tema centrale è quello legato alla sicurezza.

Il nostro territorio vive una difficoltà enorme per i tantissimi atti criminali che si verificano con una cadenza spaventosa. Noi ci batteremo per la certezza della pena per tutti coloro che commettono un crimine. Non tollereremo più quanto succede oggi; chi compie reati deve subire la giusta punizione e non deve tornare libero nel giro di pochi giorni».

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Partiti i lavori per il dog park, l’assessore Di Vuolo: una grande area attrezzata pensata per la cura dei nostri animali

Cancello ed Arnone avrà il suo dog park: sono partiti i lavori per la realizzazione dell’area attrezzata riservata agli...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?