Ha aggredito madre e cugino per i soldi della droga. In manette tossicodipendente 42enne

Sullo stesso argomento

Voleva i soldi per la droga ed ha aggredito la madre e il cugino, il 42enne tossicodipendente di San Nicola la Strada arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Marcianise. Le richieste di denaro per acquistare la sostanza stupefacente, a quanto hanno riferito ai Carabinieri le vittime del tossicodipendente, andava avanti da due anni. I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito di richiesta pervenuta al numero di emergenza 112, e hanno accertato che l’uomo, poco prima del loro intervento, aveva aggredito fisicamente la madre che non aveva voluto corrispondergli una somma di denaro necessaria all’acquisto di stupefacente. L’uomo avrebbe poi chiesto il denaro anche al cugino che nel frattempo era corso in aiuto della donna, aggredendolo e minacciandolo di morte. L’arrestato, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’A.G. con l’accusa di tentata estorsione e minaccia.

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Butta acqua fredda su ragazzi della Movida, poi scende in strada per discutere e viene colpito al capo. Le riflessioni del Comitato Vivibilità Cittadina...

Nella notte di ieri l'altro, in via Sant'Agostino, nel pieno centro storico di Caserta (peraltro ancora senza le telecamere...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?