Il Vescovo di Caserta ricoverato in ospedale. Monsignor Giovanni D’Alise è risultato positivo al Covid-19

Sullo stesso argomento

Il Vescovo di Caserta, Monsignor Giovanni D’Alise, è ricoverato da stanotte presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Monsignor D’Alise si è sottoposto al tampone che ha dato esito positivo. Immediatamente scattata la procedura di sicurezza, con la chiusura del pronto soccorso per la sanificazione, ma da stamane è già regolarmente in funzione. Di seguito il comunicato dell’Ufficio del Portavoce del Vescovo di Caserta e delle Comunicazioni Sociali della Diocesi di Caserta:

“Il Vescovo di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, è ricoverato nell’ospedale del capoluogo di Terra di Lavoro da questa notte, 29 settembre, essendo risultato positivo al Covid-19 dopo un ordinario controllo. Un contagio probabilmente frutto della sua attività pastorale. Le sue condizioni sono buone. Tutte le persone che hanno avuto contatti con il nostro Pastore si stanno sottoponendo dalla notte ai tamponi, come da protocollo. Auguriamo a monsignor D’Alise di riprendersi quanto prima. Dalle nostre comunità e dalle nostre famiglie salga incessante la preghiera al Signore Gesù perchè lo guarisca e possa tornare quanto prima in mezzo a noi in salute”.

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Butta acqua fredda su ragazzi della Movida, poi scende in strada per discutere e viene colpito al capo. Le riflessioni del Comitato Vivibilità Cittadina...

Nella notte di ieri l'altro, in via Sant'Agostino, nel pieno centro storico di Caserta (peraltro ancora senza le telecamere...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?