Nuovi lavori all’ex I.T.C. Pavese di Caserta ed al Liceo Cortese di Maddaloni

Sullo stesso argomento

La Provincia di Caserta prosegue il programma di riqualificazione ed ammodernamento degli edifici, sedi di istituti scolastici superiori di Terra di Lavoro, al fine di assicurare le migliori condizioni possibili per la comunità scolastica, compatibilmente con le risorse concretamente disponibili.

Entro pochi giorni, avranno inizio i lavori di completamento del 2° piano dell’ex I.T.C. “Pavese” di Caserta, per un importo di lavori, pari ad euro 692.716,07.

A tale risultato si è pervenuti all’esito di un articolato percorso procedurale, riassumibile nei seguenti step: approvazione del progetto esecutivo dei lavori, con provvedimento monocratico presidenziale, ex lege 56/2014, n.172/2021 e con determinazione dirigenziale n. 497/E del 28/07/2021.

In programma anche lavori per l’adeguamento sismico del Liceo Scientifico Statale “Nino Cortese” di Maddaloni, per un costo complessivo di euro 869.857,48. Tale intervento rientra nei finanziamenti ottenuti dalla Provincia di Caserta, con decreti del Ministro dell’istruzione 18 maggio 2022, n. 116, “Piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell’edilizia scolastica”. Nello specifico, l’intervento prevede il miglioramento della sicurezza strutturale, della condizione impiantistica ed energetica dell’istituto scolastico. L’adeguamento sismico riguarderà anche i manufatti architettonici. L’intervento prevedrà la realizzazione di fondazione ex novo, con pali in su cui poggeranno setti in cemento armato e la realizzazione di telai esterni in acciaio. L’adeguamento impiantistico riguarderà la sostituzione degli obsoleti e/o non funzionanti con elementi in alluminio più performanti, con l’installazione delle valvole termostatiche, al fine di consentire un considerevole risparmio energetico e una sostanziale riduzione dei costi di esercizio e gestione dell’impianto termico. L’adeguamento energetico, invece, riguarderà la sostituzione completa di tutti i serramenti esterni con nuovi serramenti in alluminio e vetrate isolanti di sicurezza.

“Ringrazio il Consigliere di Maddaloni, Angelo Campolattano, per il suo prezioso contributo, ed il Settore Edilizia dell’Ente – ha dichiarato il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca – quest’ultimo per gli sforzi profusi, nonostante la carenza di risorse umane ed anche finanziarie. L’obiettivo primario è quello di assicurare, quanto più possibile, strutture scolastiche non solo moderne, quindi, dotate di attrezzature e servizi funzionali ma, soprattutto, sicure per i nostri ragazzi. Abbiamo il dovere – ha concluso Magliocca – di custodire e valorizzare il nostro patrimonio edilizio scolastico ed in tale direzione sono orientati tutti gli interventi tecnici in programma”.

© Riproduzione Riservata

Ultimi articoli

Istituto Pollio chiuso per lavori ma aperto per le elezioni: la protesta delle mamme e l’interrogazione di Del Rosso

Dopo la protesta delle mamme degli alunni della scuola di San Benedetto “Generale Pollio” la questione è diventata rilevante: "Sono...

+ letti della settimana

Potrebbe interessarti?